Vai menu di sezione

Servizio medico

Il servizio medico è assicurato da medici convenzionati con L'A.P.S.P., uno dei quali ha l’incarico di coordinamento sanitario.

Ai medici, i Residenti si rivolgono su semplice richiesta e/o su segnalazione da parte del personale infermieristico.
Il servizio medico è attivo normalmente dal lunedì al venerdì (esclusi festivi e prefestivi) nella fascia oraria dalle ore 08.00 alle ore 20.00, sia con presenza del Medico in Struttura che mediante reperibilità dello stesso. Nelle restanti fasce orarie la Struttura fa riferimento al Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica), erogato dall'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.

All’atto dell’ammissione in R.S.A., l’ Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari (A.P.S.S.) provvede d’ufficio, su segnalazione dell’A.P.S.P. stessa, ad affidare il residente al medico della A.P.S.P. Per tutta la durata della permanenza presso l’APSP, per i Residenti non autosufficienti (in regime di convenzione/U.V.M.) è sospesa la scelta del medico di medicina generale al quale subentra il medico dell’A.P.S.P..

I medici sono inoltre disponibili ad incontri con i famigliari previo appuntamento.
Il medico è disponibile per colloqui con familiari e residenti in orari prestabiliti ed in caso di necessità anche in altri orari preventivamente concordati.

La fornitura dei farmaci e dei presidi sanitari viene garantita a tutti i residenti non autosufficienti, residenti in Provincia Autonoma di Trento, dal Servizio Farmaceutico dell’Azienda Sanitaria per i Servizi Sanitari (A.P.S.S.), come da specifico prontuario per le R.S.A. I farmaci/presidi non dispensati dall’A.P.S.S. saranno a carico del residente.

Pagina pubblicata Martedì, 10 Ottobre 2017 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Febbraio 2018
torna all'inizio del contenuto